Alguer.mobi®
mercoledì 29 giugno 2022, 09:09
23 giugno 2022 Cor
Approvato mercoledì dal Consiglio Comunale il rendiconto di gestione 2021. L’esercizio finanziario si chiude con un risultato di amministrazione positivo: Ancora impegno per famiglie e rilancio dell’economia. Incremento del personale e ora le risorse sul decoro urbano
Col Rendiconto arrivano 13 vigili ad Alghero
ALGHERO - L’azione di controllo sui conti permette ora di avere a disposizione un ammontare di risorse, 4.175.000 euro, che possono essere riprogrammate unitamente ai finanziamenti già ottenuti dal Comune per dare impulso all’azione dell’Amministrazione, tanto negli investimenti quanto nel contrasto agli effetti dell’aumento dei costi energetici, che per l’incremento del personale, in particolare per il rafforzamento della Polizia Municipale, con l’arrivo del nuovo comandante, 2 agenti a tempo indeterminato e 10 stagionali. Una dotazione di risorse finanziarie che ora si va a sommare al risultato di circa 10,5 milioni di euro ottenuti dall’Amministrazione Conoci dai fondi Pnnr.

«L’azione attenta sui conti pubblici, svolta parallelamente alla grande attenzione su famiglie e imprese colpite dagli effetti dell’emergenza – precisa il Sindaco Mario Conoci - ci permette di mettere in campo da subito le risorse per le iniziative sul decoro della città, ad iniziare da una efficace campagna di realizzazione di nuovi asfalti». Grazie alla politica di gestione del bilancio, il Comune di Alghero si conferma virtuoso, capace di tenere testa alla straordinarietà dell’emergenza Covid non ancora sconfitta e di programmare nel contempo gli investimenti per la ripresa ed il rilancio dell’economia, destinando una quota dell’avanzo ad investimenti ( circa 3 milioni da mettere in campo in diversi ambiti, tra cui asfalti e cura e decoro della città, cofinanziamenti alle diverse fonti di finanziamenti ottenute) e alle maggiori spese che il prossimo bilancio di previsione comprenderà, dovute ai forti rincari dell’energia che graveranno sulle casse ( oltre 1 milione di euro ).

I fondi liberati con l’avanzo di amministrazione vanno a comporre un pacchetto quindi di oltre 13 milioni di euro complessivi, già indirizzati verso il varo di opere pubbliche strategiche, come la rigenerazione urbana ( forte della maddalena 1,5 milioni ed ex caserma via Simon 3,2 milioni ); la messa in sicurezza del territorio ( scuole 900 mila euro e messa in sicurezza strade rurali edifici – ponti 2,8 milioni). A ciò si aggiunge la lunga lista della programmazione con relativa richiesta di finanziamenti per completamento di opere pubbliche e per la realizzazione di nuove. La buona gestione finanziaria è sottolineata dall’Assessore alle Finanze Giovanna Caria. «Conti in ordine e in sicurezza - afferma - il rendiconto di gestione ci dice che la buona gestione delle finanze pubbliche produce risorse a favore di famiglie e imprese. Abbiamo avviato una serie di attività a loro sostegno nel corso dell’emergenza e continuiamo a farlo anche con la programmazione di investimenti che di sostegno alla ripresa».
© 2000-2022 Alguer.it®